pasquapisa.com - hotel, ristoranti, agriturismi, manifestazioni per Pasqua a Pisa

Info e Prenotazioni:

Chiamaci 349-9740804

Scrivici info@pasquapisa.com

Turismo visitare monumenti a Pisa

Uno dei luoghi più belli dove poter passeggiare è il Lungarno Mediceo

Monumenti Pisa guida turisticaMentre il campanile del Duomo, conosciuto anche come "la Torre pendente di Pisa", è l'immagine più famosa della città, essa è una delle molte opere d'arte e di architettura di Piazza del Duomo, detta anche Piazza dei Miracoli.

 

La Piazza del Duomo ospita il Duomo o Cattedrale di Santa Maria Assunta, il il Battistero di san giovanni e il Campo santo o cimitero monumentale. Il complesso medievale comprende, oltre la cattedrale di Pisa, anche altri edifici sacri, l'ospedale e alcuni palazzi.

 

Tutto il complesso è conservato dall’Opera della Primaziale Pisana, una vecchia fondazione senza scopo di lucro che opera in merito alla conservazione della Cattedrale di Santa Maria Assunta, degli edifici sacri e della torre di Pisa o Torre Pendente o campanile di santa maria. Tutto intorno ci sono le mura di Pisa.

 

Altri luoghi interessanti sono Piazza dei Cavalieri, dove si trova il Palazzo della Carovana, con la sua imponente facciata progettata da Giorgio Vasari. C’è poi la Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri, situata in Piazza dei Cavalieri, è stata anche progettata dal Vasari. Aveva in origine a navata unica, con le altre due che sono state aggiunte nel corso del 17 ° secolo. Ospita un busto di Donatello, dei dipinti di Vasari, Jacopo Ligozzi, Alessandro Fei e Jacopo Chimenti da Empoli.

 

La chiesa di San Francesco, che potrebbe essere stata progettata da Giovanni di Simone e costruita dopo il 1276. Nel 1343 sono state aggiunte nuove cappelle e la chiesa fu elevata.    Chiesa di San Frediano: Questa antica chiesa costruita dal 1061, ha un interno basilicale a tre navate, con un crocifisso del 12 ° secolo.

 

Uno dei luoghi più belli dove poter passeggiare è il Lungarno Mediceo, la strada forse più caratteristica che costeggia il fiume Arno. Da un lato vi sono diversi palazzi, dall’altro le Spallette, cioè i muri che formano la parte più elevata del letto del fiume. Molto bello è anche l’orto botanico, che permette di ammirare diverse specie di piante.

publisher
back to top